All for Joomla All for Webmasters

Offerte di Lavoro / Concorsi e Selezioni

regione logo
Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.52 del 1° dicembre 2017, ha pubblicato le zone carenti di assistenza primaria, accertate al 1° settembre 2017.
I medici interessati, entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto, devono trasmettere, a mezzo raccomandata a.r., apposita domanda, secondo gli schemi allegati "A" e "A1" (reiscrizioni), "B" e "B1" (trasferimenti) o "C" e "C1" (assegnazione per graduatoria), all'Assessorato regionale della salute - Dipartimento regionale per la pianificazione strategica - Servizio 2° "Personale convenzionato S.S.R. - Piazza Ottavio Ziino n.24 - 90145 Palermo, indicando gli ambiti territoriali carenti per i quali intendono concorrere.
 
 
regione logo
Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana - Parte I n.52 del 1° dicembre 2017, ha pubblicato il decreto del 20 novembre 2017, inerente le procedure per il conferimento degli incarichi carenti di emergenza sanitaria territoriale, PP.TT.EE. e ambulanze medicalizzate, accertati al 1° settembre 2017.
Si rimanda al link sottostante per il decreto ed i relativi allegati, sottolineando che il termine per la presentazione delle domande di ammissione - da spedire esclusivamente a mezzo raccomandata a.r. - è di trenta giorni dalla data di pubblicazione del decreto.
I medici interessati, entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente decreto, devono trasmettere all'Azienda Sanitaria Provinciale, a mezzo raccomandata A.R., apposita domanda di assegnazione di uno o più degli incarichi vacanti pubblicati, in conformità agli schemi A, A1, B, B1 o C, C1, allegati al decreto.
 
 
Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana - Parte I n.24 del 9 giugno 2017, ha pubblicato il decreto del 22 maggio 2017, inerente le procedure per il conferimento degli incarichi carenti di emergenza sanitaria territoriale, PP.TT.EE. e ambulanze medicalizzate, accertati al 1° marzo 2017.
 
Si rimanda al link sottostante per il decreto ed i relativi allegati, sottolineando che il termine per la presentazione delle domande di ammissione - da spedire esclusivamente a mezzo raccomandata a.r. - è di trenta giorni dalla data di pubblicazione del decreto.
 
I medici interessati, entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente decreto, devono trasmettere all'Azienda Sanitaria Provinciale, a mezzo raccomandata A.R., apposita domanda di assegnazione di uno o più degli incarichi vacanti pubblicati, in conformità agli schemi A, A1, B, B1 o C, C1, allegati al decreto.
 
regione logo
Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.52 del 1° dicembre 2017, ha pubblicato il decreto assessoriale concernente le zone carenti di continuità assistenziale, accertate al 1° settembre 2017.
 
Possono concorrere secondo il seguente ordine di priorità:
 
Nel rinviare a quanto stabilito dal decreto suddetto per ogni altro aspetto, si sottolinea che il termine per la presentazione delle domande di ammissione - da spedire esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento - è di trenta giorni dalla pubblicazione del decreto medesimo nella G.U.R.S.
 
I medici interessati devono trasmettere apposita domanda, secondo gli schemi allegati "A" e "A1" (trasferimenti), "B" e "B1" (assegnazione per graduatoria), all’Assessorato regionale della Salute - Dipartimento Pianificazione Strategica - Servizio 2° Personale convenzionato SSR, Piazza Ottavio Ziino, 24 - 90145 PALERMO, indicando gli ambiti aziendali carenti per i quali intendono concorrere.
 


Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ricerca Medici Competenti da inserire all’interno di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. su diverse sedi in Italia.

Le risorse si occuperanno di:
programmare ed eseguire le attività medico-diagnostiche per la sorveglianza sanitaria, sopralluoghi negli ambienti di lavoro (D. Lgs. 81/2008) e gli esami per la verifica di assenza di condizioni di alcool dipendenza e di assunzione di sostanze psicotrope;
eseguire le attività medico-diagnostiche per la certificazione dell’idoneità psicofisica alla mansione dei lavoratori;
assicurare l’informazione e la formazione obbligatoria previste dal D. Lgs. 81/2008;
accertare l’idoneità alla guida dei veicoli terrestri e natanti

Requisiti richiesti:
laurea magistrale in Medicina e Chirurgia;
specializzazione in Medicina del Lavoro con votazione non inferiore a 50/50 o titolo equipollente riconosciuto dalla legge con contestuale iscrizione nell’elenco nazionale dei Medici Competenti o acquisizione dei titoli suddetti nell’arco dell’anno 2017;
conoscenza degli aspetti normativi di medicina del lavoro e igiene degli ambienti di lavoro;
conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del quadro di riferimento europeo);

Completano il profilo capacità di analisi e sintesi, autonomia decisionale, riservatezza, flessibilità, visione sistemica, problem solving, capacità di lavorare in gruppo, orientamento al cliente e al risultato, disponibilità alla mobilità territoriale e ai trasferimenti in altre sedi del territorio nazionale.

Se in possesso dei requisiti richiesti le candidature possono essere avanzate entro l'11 ottobre 2017.

Di seguito i link specifici: https://siv-recruiting.gruppofs.it/hcmcv/RecruitmentWeb2/CznWfResearch.asp?FUNID=5006038&LANGID=1040&ISM=N&FRM=G

 

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ricerca un Medico Legale da inserire all’interno di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

La risorsa si occuperà di:

accertare l’idoneità psico-fisica dei lavoratori dell’intero comparto dei trasporti sia del Gruppo FS sia dei clienti esterni;
assicurare la stesura dei pareri medico-legali (contenzioso, comporto, infortuni extraprofessionali ecc…);
partecipare in qualità di CTP (consulente tecnico di parte) per le aziende clienti alle operazioni peritali in sede giudiziaria;
accertare l’idoneità alla guida dei veicoli terrestri e natanti

Requisiti richiesti:

laurea magistrale in Medicina e Chirurgia;
specializzazione in Medicina Legale con votazione non inferiore a 50/50 o acquisizione del titolo nell’arco dell’anno 2017;
conoscenze mediche e biologiche in rapporto a particolari previsioni di diritto nel campo della medicina applicata all’accertamento idoneativo;
conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del quadro di riferimento europeo);

Completano il profilo capacità di analisi e sintesi, autonomia decisionale, riservatezza, flessibilità, visione sistemica, problem solving, capacità di lavorare in gruppo, orientamento al cliente e al risultato, disponibilità alla mobilità territoriale e ai trasferimenti in altre sedi del territorio nazionale.

Sede di lavoro: Roma

Se in possesso dei requisiti richiesti le candidature possono essere avanzate entro l'11 ottobre 2017.

Di seguito i link specifici:

https://siv-recruiting.gruppofs.it/hcmcv/RecruitmentWeb2/CznWfResearch.asp?FUNID=5006038&LANGID=1040&ISM=N&FRM=G

Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n.24 del 9 giugno 2017, ha pubblicato il decreto assessoriale concernente le zone carenti di continuità assistenziale, accertate al 1° marzo 2017.
 
Possono concorrere secondo il seguente ordine di priorità:
 
1. I medici che siano titolari di incarico a tempo indeterminato per la continuità assistenziale in una azienda sanitaria provinciale della Regione siciliana, diversa da quella per la quale si concorre, o nelle aziende di altre Regioni, a condizione che risultino titolari, rispettivamente, da almeno due anni e da almeno tre anni nell’incarico dal quale provengono e che, al momento dell’attribuzione del nuovo incarico non svolgano altra attività, a qualsiasi titolo nell’ambito del servizio sanitario nazionale, eccezione fatta per incarico a tempo indeterminato di assistenza primaria o di pediatria di libera scelta, con un carico di assistiti rispettivamente inferiore a 650 e 350. I trasferimenti sono possibili fino alla concorrenza di metà dei posti disponibili in ciascuna Azienda e i quozienti funzionali ottenuti con il predetto calcolo si approssimano all’unità inferiore. In caso di disponibilità di un solo posto per questo può essere esercitato il diritto di trasferimento;
 
2. i medici inclusi nella graduatoria regionale definitiva di medicina generale relativa al settore di continuità assistenziale valida per l’anno 2017, i quali al momento della presentazione della domanda di cui al presente bando, nonché al momento dell’accettazione e dell’attribuzione definitiva dell’incarico, non risultino titolari a tempo indeterminato di continuità assistenziale.
 
Nel rinviare a quanto stabilito dal decreto suddetto per ogni altro aspetto, si sottolinea che il termine per la presentazione delle domande di ammissione - da spedire esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento - è di trenta giorni dalla pubblicazione del decreto medesimo nella G.U.R.S.
 
I medici interessati devono trasmettere apposita domanda, secondo gli schemi allegati "A" e "A1" (trasferimenti), "B" e "B1" (assegnazione per graduatoria), all’Assessorato regionale della Salute - Dipartimento Pianificazione Strategica - Servizio 2° Personale convenzionato SSR, Piazza Ottavio Ziino, 24 - 90145 PALERMO, indicando gli ambiti aziendali carenti per i quali intendono concorrere.